Dott. Riccardo Faccon
L’essere umano è in continua fluttuazione tra cambiamento e stabilità, e Il nostro corpo è un effettore di quello che pensa il nostro cervello e il nostro compito deve essere una continua ricerca del movimento e dell’equilibrio. ( R. F.)